Galleria Preferiti ROMA (07.02.2016 - 21.02.2016) - La composizione pittorica è formata dal colore, che nonostante nella nostra mente sia senza limiti, nella realtà assume anche una forma. Colore e forma non possono esistere separatamente nella composizione dell'Artista. L'accostamento tra forma e colore è basato sul rapporto privilegiato tra singole forme e singoli colori.

Gli effetti e le emozioni che scaturiscono dai colori e dalle forme associate vengono potenziati in un rapporto privilegiato che definisce un nuovo concetto di bellezza: il bello non è più ciò che risponde a canoni ordinari prestabiliti, ma è ciò che risponde ad una necessità interiore che l'artista sente come tale.